Galverno ® Langhe D.O.C.

 

l Galverno un vino rosso ottenuto, dopo speciale fermentazione, dalla dosata mescolanza di uve Dolcetto e Nebbiolo coltivate nel comune di Barolo. Grazie all'apposito ed accurato invecchiamento in botticelle di rovere dette caratelli, secondo un'antica tradizione piemontese, il Galverno diventa asciutto ed armonico, sviluppando un bouquet caratteristico ed inconfondibile.

Dopo l'affinamento in bottiglia, il Galverno presenta caratteristiche uniche, dal colore rosso rubino con riflessi arancioni, al bouquet ricco di componenti che ricordano fiori e frutti, al sapore grande, armonico e raffinato, che assicura intense emozioni.   Il Galverno vino da tutto pasto e si accompagna in modo gradevolissimo a risotti, prosciutti e salumi, carne cruda, carni bianche e formaggi.

La gradazione minima di 12,00%vol. e servito ad una temperatura di almeno 16C costituisce una splendida compagnia per il pasto.

SCHEDA DI PRODUZIONE

E’ ottenuto mediante un particolare processo produttivo, di nostra lunga tradizione e ormai largamente consolidato, basato sulla rifermentazione di vino Dolcetto appena prodotto, su vinacce di Nebbiolo da Barolo dopo svinatura del Barolo stesso.
Le uve Dolcetto provengono dal vigneto Valletta, situato nel comune di Barolo – sottozona Terlo

superficie vigneto: 1 ettaro circa
esposizione: Sud, Sud/Est
altimetria: circa 320 metri s.l.m., in zona collinare di media pendenza
tipo di terreno: argilloso, con sottosuolo marnoso del terziario
vitigno: Dolcetto
età media delle viti: 15 anni
resa uve per ettaro: 7000 kg, dopo opportuno diradamento
resa vino per ettaro: 5000 litri
epoca della vendemmia: seconda quindicina di settembre
vinificazione: le uve sono raccolte a mano in apposite cassette traforate dopo attenta cernita e immediatamente trasportate alla cantina, dove sono sottoposte a diraspatura e a pigiatura. La fermentazione avviene ad una temperatura massima di 32°C, controllata esclusivamente mediante adeguati e attenti rimontaggi. La macerazione delle vinacce prosegue per circa 6 - 7 giorni, e a fermentazione tumultuosa ultimata, il prodotto è svinato e mantenuto in serbatoi in acciaio inox. Quando sono disponibili le vinacce del Barolo, il vino viene immesso sulle stesse e viene quindi indotta una nuova fermentazione in una adeguata botte in cemento con rivestimento ceramico. Questa nuova fermentazione è prolungata per circa 5 – 6 giorni, in modo da permettere la completa estrazione delle residue essenze ancora presenti nelle vinacce del Nebbiolo da Barolo. Il prodotto è quindi svinato e trasferito in serbatoi in acciaio inox, dove il processo di vinificazione si completa con la fermentazione malolattica
invecchiamento: il vino è sottoposto ad un processo di maturazione per 5 – 6 mesi in tonneaux di rovere francese, di media tostatura e di primo passaggio. Viene quindi trasferito in serbatoi di acciaio inox o in piccole botti di cemento con rivestimento ceramico. Il Galverno riesce così a riunire la maestosità e l’austerità del vero Barolo con l’armonica freschezza del Dolcetto
affinamento: il vino termina il suo processo produttivo con un periodo di affinamento in bottiglia di almeno 6 mesi, prima di essere ammesso al consumo


Azienda Agricola Cagliero SS - Via Monforte, 34 - 12060 BAROLO (CN) - ITALIA
Tel/Fax (+39) 0173-56250 - Tel (+39) 0173-56172 - Cell. 348-4082975
e-mail: info@cagliero.com